Conto in Svizzera header image

Conto in Svizzera

Come aprire un conto in Svizzera in maniera semplice e regolare
≡ Menu

Aprire un conto a Malta o in Svizzera?

conto corrente maltaAbbiamo molti lettori che non hanno (e non stanno valutando di aprire) un conto corrente o un investimento in Svizzera. Ci sono lettori con conti in Austria, Spagna, Germania, Francia, Malta, Gran Bretagna, Israele, Singapore, Cipro, Slovenia etc. Nella maggioranza dei casi sono conti normali, in altri sono conti trading (tipico per il Forex dove i principali brokers sono stranieri) o di supporto all’attività aziendale. Come abbiamo più volte ricordato, le due guide fiscali sul conto in Svizzera valgono anche per qualsiasi conto personale detenuto all’estero.

Una delle mete più richieste, in un’ottica di salvaguardia del patrimonio (oltre che per andarci a vivere o costituire la sede della propria azienda) è Malta. Per tale ragione, grazie anche all’aiuto di un lettore che ha aperto un conto corrente nell’isola mediterranea, abbiamo pensato di fare cosa gradita aggiungendo tra i bonus di conto in Svizzera, anche una mini guida sul conto a Malta. Continua …

Guida al Conto in Svizzera 2017

Abbiamo appena pubblicato il primo aggiornamento del 2017 della nostra guida “Conto in Svizzera” che ora si compone di 112 pagine.

1 Come aprire un conto in Svizzera

Nella prima parte della guida vengono descritte le modalità di apertura del conto corrente, le procedure da seguire, la documentazione da produrre e tutta una serie di informazioni sulle banche svizzere. Nell’immagine il sommario di questa parte. Continua …

Alternative al conto privato PostFinance

costi conto PostFinanceIl ramo finanziario delle Poste svizzere, PostFinance, è da tempo una delle principali opzioni degli italiani che aprono il conto in Svizzera. Capillarità sul territorio, ampia gamma di prodotti base, facilità di apertura sono i principali vantaggi che hanno spinto molti italiani ad aprire un conto in PostFinance. Fino a qualche anno fa c’era anche la convenienza.

Da un paio di anni però le Poste svizzere hanno inserito dei costi per i cittadini stranieri, costi che di anno in anno sempre più onerosi che hanno fatto venire meno questo vantaggio.  Quest’anno, con la scusa dei costi dello scambio di informazioni, dal 1° gennaio 2017 PostFinance aumenterà ancora la commissione supplementare applicata ai conti privati e commerciali dei clienti domiciliati al di fuori della Svizzera e del Liechtenstein dagli attuali 15 franchi svizzeri a 25 franchi al mese. Si tratta di un costo molto gravoso per cui, salvo grandi somme depositate, vale la pena valutare la chiusura dei conti privati (con relativo edeposito) presso PostFinance. Continua …

Come aprire un conto in Svizzera nel 2017

Siamo ormai agli sgoccioli di questo 2016 e l’occasione è quindi gradita per i tradizionali auguri di Buon Anno e di un prosperoso e sicuro 2017.

Come di consueto, anche quest’anno aggiorneremo la nostra guida sia con le novità bancarie e normative delle banche svizzere, sia con le novità fiscali italiane. Come già dovresti sapere, acquistando ora la guida Conto in Svizzera, usufruirai anche di questi aggiornamenti che verranno pubblicati nel corso del nuovo anno.

Anche il 2016 per la nostra guida è stato un successo. Migliaia di copie vendute e di lettori interessati. Ma non vogliamo parlare di questo. Bensì di progetti non avviati e occasioni mancate nel 2016 e di come  non ripetere gli stessi errori. Continua …

Fuga di capitali dall’Italia. Perché gli italiani scappano

fuga di capitali all'esteroNei giorni scorsi Bloomberg, la più grande agenzia di stampa finanziaria al mondo, ha lanciato un allarme sul rischio-Italia sulla base della fuga di capitali in atto.

“L’Italia seguirà l’esempio del Regno Unito e lascerà l’Europa, pressata dal debito pubblico, dall’eccessivo rigore nei conti imposto da Bruxelles e da un ambiente svantaggioso per la sua economia? Prevederlo oggi e’ praticamente impossibile ma a giudicare dai flussi di capitali, diversi investitori non intendono attendere di scoprire la risposta e stanno lasciando il Paese trasferendo i propri capitali in banche di altre nazioni”. Continua …