Conto in Svizzera header image

Conto in Svizzera

Come aprire un conto in Svizzera in maniera semplice e regolare
≡ Menu

Aumento commissioni conto Postfinance – cosa fare

PostFinance è la banca Svizzera che fa capo alle Poste svizzere, una versione simile all’italiana BancoPosta. Ed è una delle opzioni più frequenti fra i risparmiatori italiani che hanno aperto un conto corrente in Svizzera.

Tra i punti di forza di PostFinance infatti ci sono la capillarità dei loro uffici, la semplicità della procedura di apertura del conto ed i costi (con possibilità di avere il conto corrente a zero spese e abbinato un conto deposito con interessi maggiorati). Su quest’ultimo punto però le cose sono recentemente cambiate. Già da oltre un anno PostFinance ha introdotto, come già riportato nella Guida, una sorta di commissione per i conti correnti intestati a residenti stranieri.

Ed ora, se sei cliente di PostFinance, avrai da poco ricevuto una comunicazione in merito al prossimo aumento della commissione per i clienti domiciliati in Italia (e in generale all’estero). Un aumento sensibile visto che passa a 15 CHF al mese, quindi 180 CHF all’anno. Aumento che entrerà in vigore dal 1° luglio 2015 per darti modo di recedere.

commissioni postfinance

Ho già scritto ad alcuni iscritti come si tratti in realtà di un aumento pretestuoso, teso forse ad allontanare i clienti con importi poco rilevanti, oltre che ad evitare problemi con clienti che non siano apposto dal punto di vista fiscale.

Alternative al conto Privato Postfinance

Cosa fare quindi? Hai tre diverse opzioni, oltre ovviamente a non fare nulla e mantenere il conto con le commissioni maggiorate:

  • puoi chiudere il conto corrente rimpatriando il capitale depositato
  • puoi chiudere il conto PostFinance spostando i soldi su un altro conto svizzero (o su altro conto estero) se preferisci mantenere diversificato il rischio ed evitare di avere tutti i capitali in Italia
  • puoi scegliere altri prodotti della stessa PostFinance di fatto gratuiti in quanto non sono sottoposti alla commissione di domiciliazione all’estero.

chiusura conto postfinanceDopo il recente aggiornamento della guida con le novità fiscali 2015, abbiamo pubblicato un nuovo aggiornamento alla guida Conto in Svizzera in cui ti verrà spiegato cosa puoi fare se sei correntista di PostFinance. In particolare ti spiegheremo:

  • la procedura per chiudere il conto facilmente senza recarti in Svizzera
  • un trucco per evitare problemi durante la chiusura
  • alternative per trasferire i capitali in Svizzera
  • l’alternativa proposta dalla stessa PostFinance per evitare di pagare la commissione e mantenere un conto praticamente gratuito. Ti spiegheremo passo passo vantaggi e svantaggi di questa soluzione, come procedere e come dichiarare al Fisco il nuovo conto.

Se non hai ancora acquistato la Guida 2015 puoi acquistarla ora ancora al prezzo promozionale: Guida Conto in Svizzera che contiene le istruzioni dettagliate per aprire un conto in Svizzera, le proposte delle migliori e più sicure banche svizzere, le modalità per dichiarare al Fisco capitali e investimenti all’estero e la guida all’Ivafe (ricordo che la parte fiscale vale non solo per i conti in Svizzera, ma per i conti e capitali all’estero in generale).

Nella comunicazione di PostFinance si fa riferimento anche all’informativa riguardante il programma di emersione fiscale in Italia,  notificando il termine del prossimo 30 settembre per l’eventuale emersione di capitali non dichiarati. A tal proposito ti ricordiamo che puoi acquistare la Guida alla Voluntary Disclosure , oppure a prezzo scontato entrambe le guide Conto in Svizzera e Voluntary Disclosure. Clicca qui per acquistarle entrambe con sconto del 30%.

ps. sono inclusi i futuri aggiornamenti del 2016.

Gratis la guida veloce
3 Cose da Sapere per aprire un Conto in Svizzera - ricevila gratis via mail

4 commenti… add one

  1. Ho cercato nella guida 2015 l’argomento indicato senza trovarlo. Verrà pubblicato in un prossimo futuro?
    Grazie

    Reply
    1. Questo aggiornamento è stato aggiunto ieri, si trova a pag. 46, al termine della sezione dedicata a PostFinance. Probabilmente sta guardando la versione scaricata in precedenza.

      Reply
  2. Buongiorno, sono un cittadino italiano con residenza in Italia. Ho precedenti penali a seguito di un patteggiamento con condanna a 4 mesi con pena sospesa e non menzione. Anche se ho la non menzione, in Italia le banche non mi aprono un conto corrente perchè a loro risulto una persona con problemi giudiziari. Riuscirò ad aprire un con corrente in Postfinance?

    Grazie mille.

    Reply
    1. Per quanto ci ha detto, non dovrebbe aver problemi. Si veda sulla guida come aprire in PostFinance.

      Reply

Lascia un commento